Saucony Cohesion 12

Le nostre opinioni sulla scarpa da running Saucony Cohesion 12, la recensione comprende caratteristiche, pro e contro e comparazione prezzi.

Saucony Cohesion 12

La Saucony Cohesion 12 è delle scarpe entry-level, in grado di offrire un buon livello di comfort e traspirabilità. Per via del suo prezzo contenuto, questo modello è indicato per corridori che devono tenere in considerazione un budget limitato, senza rinunciare ad un elevato comfort e flessibilità durante la corsa. Questa scarpa può mantenere il vostro piede comodo e asciutto anche dopo una intera giornata di utilizzo.

La tomaia  è stata ridisegnata ed è realizzata in mesh e materiale sintetico altamente traspirante che offrono migliore comfort e sostegno. Questa caratteristica è molto importante per assicurare che la scarpa rimanga comoda e non sviluppi un calore eccessivo al suo interno, anche dopo un utilizzo prolungato. Il calore provoca sudore e, dunque, disagio. La tomaia ridisegnata offre quindi la possibilità di avere sempre una scarpa comoda e affidabile.

Anche l’HRC Strobel Board contribuisce ad aumentare comfort e ammortizzazione, migliorando il supporto del piede. La presenza di questo materiale assicura la possibilità di avvertire immediatamente il comfort e la protezione offerti dalla Cohesion.

Per quanto riguarda la suola esterna, la gomma espansa è un materiale molto leggero, in grado di fornire una migliore ammortizzazione e trazione. Per via del tipo di materiali utilizzati, questa scarpa risulta molto più leggera rispetto ad altri modelli. La gomma espansa è eccellente per aumentare la trazione e il grip, rendendo la corsa più sicura. Questo tipo di gomma utilizzata nelle Cohesion ha anche una lunga durata, grazie alla sua capacità di resistenza all’abrasione. Anche l’XT600, che è molto morbido, aggiunge trazione alla scarpa. Grazie a queste tecnologie e ai materiali utilizzati per la realizzazione della suola, la Cohesion è ottima per correre su strada.

La tecnologia invisibile Grip System utilizzata nel tallone migliora l’ammortizzazione, oltre ad offrire una migliore capacità di riduzione dell’impatto quando si posa il piede a terra. Anche l’intersuola EVA è eccellente in termini di ammortizzazione e riduzione dell’impatto. E’ sempre meglio sapere in che modo il piede è protetto grazie a questi accorgimenti, perché un impatto eccessivo può danneggiare la caviglia. Anche la gomma al carbonio è posizionata in modo strategico per aumentare la durata nel tempo della scarpa, soprattutto a livello delle zone maggiormente soggette ad usura. Infine, la schiuma a livello del tallone aggiunge ulteriore capacità di ammortizzazione e comfort.

Grazie alla suola XT-600, è indicata per correre su strada. Infatti, le caratteristiche della suola permettono di avere grande trazione a livello della pianta del piede. E’ inevitabile che possa accadere di correre quando la strada è bagnata, ma questa scarpa è in grado di affrontare anche questo problema, grazie alla suola in gomma al carbonio, che ne aumenta la durata. Inoltre, questo modello può essere utilizzato anche su percorsi sabbiosi. Tuttavia, potrebbe risultare difficile correre su sentieri sconnessi, con una conseguente usura della scarpa. Per assicurarsi che non venga danneggiata, dovreste evitare di usarla su sentieri troppo impegnativi.

La Cohesion è adatta per corridori che hanno un arco plantare basso. Questo significa che la maggior parte della suola rimane in contatto con il terreno. Le persone con arco plantare basso hanno la tendenza a far ruotare il piede verso l’interno. Per quanto riguarda il controllo della pronazione di questa scarpa, è indicata per i corridori neutri. I pronatori neutri possono usare diversi tipi di scarpe da corsa, ma l’opzione migliore sono le scarpe da corsa neutre, perché questi modelli offrono l’ammortizzazione e il sostegno dei quali hanno bisogno.

Questa calzatura è stata progettata per l’allenamento quotidiano. Perciò, se correte tutti i giorni, questo modello è l’ideale. Utilizzando questa scarpa potrete anche essere in grado di migliorare le prestazioni. Alcune persone scelgono di utilizzare questa scarpa non solo per la corsa, ma anche per eventi casual o, semplicemente, per camminare.

Presenta una ottima rigidità, il che impedisce al piede di muoversi troppo all’interno della scarpa. Questa caratteristica riduce il rischio di lesioni alla caviglia e rappresenta uno dei punti di forza di questa scarpa.

Le Cohesion offrono massima stabilità grazie alla tecnologia invisibile Grid System. Questo sistema assicura che siate in grado di godervi la corsa senza dovervi preoccupare di imprevisti sulla strada. Inoltre, anche la gomma al carbonio a livello della suola offre migliore ammortizzazione e stabilità.

E’ una di quelle scarpe in grado di offrire un elevato livello di comfort durante l’utilizzo, oltre ad un’ottima traspirazione e un importante sostegno. I sistemi e i materiali per l’ammortizzazione utilizzati nelle Saucony Cohesion 12 sono molto utili per offrire una buona esperienza di utilizzo della scarpa, soprattutto a livello di intersuola e tallone.

Per quanto riguarda le dimensioni, si adatta benissimo alla forma del piede, in particolare grazie alla sua rete ridisegnata e alla tomaia sintetica. Avere una scarpa per la corsa che si adatti bene al piede è sicuramente uno degli aspetti più importanti da tenere presenti quando si acquista un nuovo modello.

Entrambe le versioni per uomo e per donna sono leggere. Il peso è di 283 e 227 grammi, rispettivamente. Una scarpa così leggera rende la corsa più comoda. Questo è il motivo per cui i corridori che indossano questa scarpa non si stancano facilmente dopo aver percorso diversi chilometri.

In termini di ammortizzazione del tallone, offre varie caratteristiche. La tecnologia invisibile Grid System è responsabile della stabile ammortizzazione del tallone. Inoltre, la presenza della schiuma aumenta l’ammortizzazione e migliora il comfort a livello di questa parte del piede.

Sfortunatamente non offre un’ammortizzazione ottimale a livello dell’avampiede. Questo è uno dei punti negativi di questa scarpa. Proprio a causa della scarsa ammortizzazione a livello dell’avampiede, correre per lunghe distanze potrebbe risultare difficile. Tuttavia, è anche possibile abituarsi a questa caratteristica, facendo però attenzione ai detriti che potrebbero essere calpestati durante la corsa.

Le Saucony Cohesion 12 sono davvero molto resistenti. Il materiale in gomma al carbonio, noto anche come XT600, è posizionato in maniera strategica per assicurare un aumento della durata, soprattutto nelle parti maggiormente soggette ad usura. Pertanto, potrete fare grande affidamento su questa scarpa per quanto riguarda la sua durata nel tempo.

Migliori scarpe running Saucony