Puma Voltage

Le nostre opinioni sulla scarpa da running Puma Voltage, la recensione comprende caratteristiche, pro e contro e comparazione prezzi.

Puma Voltage

La Puma Voltage prende il suo nome dalla configurazione della suola simile a un pistone, che aiuta ad ottenere reattività e ammortizzazione dall’intersuola. La Questa tecnologia mira a offrire un’ammortizzazione di maggiore durata ed è più resistente. Il drop tallone avampiede è di 12 mm.

Questa scarpa per podisti utilizza una notevole percentuale di EVA, che dà la sensazione di correre su una nuvola, insieme alla tecnologia Voltage, che permette quasi di rimbalzare sul terreno.

Inoltre, questo modello presenta il tipico mesh a tre strati di Puma, che offre supporto e massima traspirabilità, pur mantenendo il peso contenuto.

I punti di forza comprendono il comfort, la durata elevata, l’ottima capacità di ammortizzazione, la tomaia traspirante in mesh (che assicura una corsa fresca e asciutta), il design e la tomaia senza cuciture (che riduce il rischio di formazione di vesciche).

Tra i punti deboli di questa calzatura sportiva troviamo il prezzo alto, la trazione un po’ inferiore all’atteso, il fatto che la scarpa sia un po’ pesante. Inoltre, chi è abituato ai classici sistemi di ammortizzazione potrebbe non apprezzare la tecnologia Voltage.

In conclusione, la Puma Voltage è una scarpa da allenamento resistente, che offre una buona capacità di reazione per corse di breve durata. Anche se non possiede un’ammortizzazione elevatissima, la scarpa risulta molto comoda. Grazie al supporto dell’arco, al comfort e alla buona capacità di reazione, rappresenta una buona opzione per i runner che cercano un modello per corse non troppo impegnative.

Migliori scarpe running Puma