Migliori scarpe running Skechers

di Andrea Pilotti 20 Febbraio 2019

Quali sono le migliori scarpe running Skechers? Dopo averle testate, la nostra redazione ha stilato la classifica dei modelli da corsa più performanti per i piedi dei podisti.


Skechers GOrun Fast

Le Skechers GOrun Fast sono scarpe leggere progettate appositamente per le competizioni, con un supporto neutro per l’arco plantare e un design minimalista ma elegante. Sono adatte soprattutto alla corsa sull’asfalto, con buone prestazioni anche sulle superfici sterrate ma poco impegnative. Sono caratterizzate da un peso contenuto, 221 grammi pe la versione da uomo e 181 grammi per quella da donna. Il battistrada di questo modello è in gomma, un materiale che garantisce una durata e un’aderenza adeguate, mentre la suola è stata costruita per assicurare una maggiore reattività in gara.

L’intersuola è realizzata in 5GEN, un composto il cui obiettivo è migliorare il comfort e la vestibilità, con una soletta Goga Runa che assorbe gli urti e supporta leggermente il piede. La tomaia in mesh presenta le maggiori innovazioni di questo modello, un tessuto traspirante che garantisce un interno ben ventilato. La leggerezza della tomaia è una caratteristica importante durante le competizioni, poiché permette di spingere con maggiore enfasi; l’allacciatura integra un sistema elasticizzato, il colletto è imbottito ed è presente una fodera interna piuttosto confortevole.

Tra i pregi di questo modello ci sono l’eleganza estetica, il comfort, la reattività e la durata, non sempre ottimali invece il dimensionamento e le prestazioni, soprattutto con un uso intensivo. Secondo le nostre opinioni le Skechers GOrun Fast sono scarpe con un rapporto qualità-prezzo adeguato, un design ricercato e una buona vestibilità, adatte soprattutto ai corridori che prediligono la traspirazione e la comodità, ma è necessario provarle con attenzione prima dell’acquisto a causa di dimensioni non sempre perfette.

Skechers GOtrail Ultra 4

Le Skechers GOtrail Ultra 4 sono delle scarpe da trail running in grado di assicurare un buon comfort durante gli allenamenti, adatte a superfici sterrate con dislivelli impegnativi, con un supporto neutro per l’arco plantare. Presentano un design moderno e diverse combinazioni disponibili, con un peso di 312 grammi per la versione da uomo e 244 grammi per quella da donna. Il battistrada integra vistose scanalature flessibili, che migliorano l’aderenza sui percorsi irregolari, con una mescola in gomma che offre una trazione adeguata, mentre le alette laterali forniscono una discreta presa in presenza di rocce e altri detriti.

L’intersuola M-Strike ha una conformazione che stimola il corridore ad usare la parte centrale del piede, per velocizzare la falcata e aumentare la frequenza dei passi. La schiuma assicura una buona protezione contro gli urti, con alcuni fori di drenaggio che mantengono l’interno asciutto anche in condizioni difficili, mentre la soletta OrthoLite Sock Liner vanta buone capacità antibatteriche e migliora l’ammortizzazione generale della scarpa. La tomaia è composta da una rete sintetica senza cuciture, con sistema Dual Hotmelt Overlay che lascia il rivestimento aderente e sicuro, prevenendo eventuali allentamenti dei lacci.

Questo modello presenta diversi vantaggi, a partire dalla comodità e da una discreta reattività, un prezzo adeguato alla qualità offerta e una buona flessibilità nella zona dell’avampiede. Al contrario la parte centrale della suola risulta un po’ troppo dura, il tallone tende a scivolare e l’ammortizzazione non è sempre eccellente. Nel complesso le Skechers GOtrail Ultra 4 sono scarpe da trail running comode e sensibili, tuttavia la maggiore rigidità della suola potrebbe far propendere alcuni corridori per la versione precedente.

Skechers Gorun 600

Skechers Gorun 600 è una scarpa sportiva ed elegante per gli allenamenti, indicata per la corsa sull’asfalto e sulle superfici lievemente sterrate, le attività all’aria aperta e le camminate, con un supporto neutro per l’arco plantare. Il peso è di 283 grammi sia per la versione maschile che per quella femminile, con un battistrada pronunciato e dotato di scanalature ondulate, che lasciano la struttura flessibile e offrono una discreta aderenza. Alcune componenti aggiuntive in gomma sono state posizionate sul tallone e l’avampiede, per dare maggiore trazione e proteggere la scarpa da un’usura precoce.

L’intersuola è formata da una sezione in schiuma elastica e confortevole, con una costruzione che tende a favorire la cinematica naturale del movimento durante la corsa. Sia l’ammortizzazione che il sostegno sono abbastanza efficienti, con una leggera capacità di assorbimento degli urti. La tomaia è in mesh ingegnerizzato, una struttura a maglia piuttosto traspirante e ventilata, con sovrapposizioni in materiale sintetico sui lati e sul collo del piede per mantenerlo in una posizione corretta, mentre la linguetta e il colletto sono imbottiti per un comfort aggiuntivo.

Questo modello risulta reattivo e ammortizzato, abbastanza durevole e realizzato con materiali di buona qualità, meno affidabili invece il dimensionamento non sempre uniforme e il sistema di attacco della tomaia. In base alle nostre opinioni le Skechers GOrun 600 sono scarpe eleganti, versatili e durevoli adatte agli usi più vari, dalla corsa su strada alle semplici passeggiate all’aria aperta, con un prezzo piuttosto contenuto e un buon comfort complessivo. Tuttavia bisogna prestare attenzione alle dimensioni, provando ogni modello con attenzione prima di acquistarlo.

Skechers GOrun Mojo

Le Skechers GOrun Mojo sono scarpe leggere da competizione, indicate per le gare sull’asfalto anche di lunga durata, con un supporto neutrale per l’arco plantare e un design sobrio ed elegante. Sono caratterizzate da un peso di 227 grammi per la versione da uomo e 156 grammi per quella da donna, con un battistrada in gomma che rimane piuttosto alto, conferendo a questo modello un aspetto imponente, proteggendo adeguatamente i piedi dagli urti e garantendo una discreta aderenza.

L’intersuola presenta il sistema di ammortizzazione 5GEN, realizzato con l’utilizzo di tecniche di compressione che lasciano la scarpa reattiva, confortevole e imbottita. La soletta Goga Max ha permesso di migliorare la capacità di assorbimento degli urti e la vestibilità, con un design parametrico che consente di distribuire uniformemente il peso del corridore, aiutando ad ottenere un atterraggio morbido e stabile. La tomaia è formata da una maglia traspirante che fornisce una buona ventilazione interna, con un tessuto elastico che rimane aderente intorno al piede.

Per migliorare la vestibilità è stata aggiunta una componente frontale morbida, che offre una maggiore protezione per l’avampiede, con supporti nella zona del tallone per una sicurezza più elevata contro gli infortuni e i fastidi durante la corsa. I motivi per acquistare questo modello sono diversi, tra cui la comodità, lo stile elegante e il peso contenuto, qualche problema invece per la mancanza di un supporto più incisivo e nelle dimensioni delle versioni da donna. Nel complesso le Skechers GOrun Mojo sono scarpe professionali adatte alla corsa ma anche ad un uso quotidiano, leggere, versatili e funzionali.

Skechers GOmeb Speed 5

Le Skechers GOmeb Speed 5 sono scarpe da competizione ultraleggere, con un supporto neutro per l’arco plantare e un design moderno e accattivante. Sono state progettate appositamente per l’asfalto, con un peso di 164 grammi per la versione da uomo e 128 grammi per quella da donna. Il battistrada offre una buona protezione durante la corsa, assicurando un’aderenza adeguata e una corretta dispersione dell’energia prodotta durante l’atterraggio, rimanendo abbastanza flessibili.

L’intersuola Flight Gen vanta un’ammortizzazione di buon livello, per una falcata reattiva ed efficiente, mentre la placca interna DuPont Delrin aumenta il rimbalzo. La struttura favorisce un attacco centrale del piede, grazie all’inserto M-Strike che aumenta la lunghezza della suola e guida la posizione del piede, per un ritmo di gara più sostenuto. La tomaia in mesh è traspirante e avvolgente, in grado di fornire maggiore supporto e vestibilità, con un controtacco esterno che sostiene e protegge il tallone, mentre un sistema esclusivo di allacciatura blocca il piede e lo mantiene fermo.

I vantaggi principali di questo modello sono la leggerezza, il design, l’ammortizzazione e le dimensioni, da migliorare invece l’aderenza con il bagnato, decisamente inferiore rispetto a quella riscontrata con l’asciutto e la protezione per l’avampiede. Secondo la nostra opinione le Skechers GOmeb Speed 5 sono scarpe da competizione di buona qualità, ideali soprattutto per le gare di lunga durata sull’asfalto, adatte ai corridori che cercano la performance. Rispetto al modello precedente il lavoro effettuato è stato significativo, sicuramente un passo in avanti importante, ma bisogna rivedere il grip sul bagnato non all’altezza del resto.

Skechers GOrun Pure

Le Skechers GOrun Pure sono scarpe professionali da gara leggere e minimaliste, con un supporto neutro per l’arco plantare. Hanno un design essenziale ma elegante, con un peso contenuto di 221 grammi per la versione da uomo e 187 grammi per la versione da donna, rimanendo indicate per la corsa su strada o sulle superfici leggermente sterrate, senza dislivelli eccessivi e terreni accidentati. Il battistrada è realizzato con una gomma leggera, abbastanza resistente e protettiva, che fornisce un’aderenza adeguata su rivestimenti lisci e scivolosi.

La suola ha un design parametrico con scanalature flessibili per una maggiore trazione, con un rinforzo aggiuntivo che favorisce una falcata più efficiente. L’intersuola è costruita con un materiale particolare, chiamato Ultra GO, una tecnologia della Skechers che permette di ottenere un’ammortizzazione migliore senza incidere sul peso complessivo della calzatura. La tomaia in mesh ingegnerizzato senza cuciture lascia l’interno fresco e aerato, con una serie di sovrapposizioni che aumentano la resistenza e immobilizzano il tallone.

Questo modello presenta diversi aspetti positivi, come la vestibilità, il peso ridotto e l’ammortizzazione, tuttavia mancano combinazioni aggiuntive a quella standard, inoltre l’assenza di una protezione più marcata per l’avampiede in alcune circostanze si fa notare. In base alle nostre opinioni le Skechers GOun Pure sono scarpe da competizione con un buon rapporto qualità-prezzo, indicate per chi partecipa a gare stradali sulle medie e lunghe distanze, ma bisogna stare attenti alla presenza di una sola misura per la larghezza, sia nel modello da uomo che in quello da donna.

Skechers GOrun Forza 3

La Skechers GOrun Forza 3 è una scarpa che viene in aiuto ai corridori iperpronatori grazie alla sua stabilità e al controllo del movimento. Tutta la struttura della scarpa, dall’intersuola alla tomaia, è progettata per rendere il passo più neutro. Si tratta di un aiuto efficiente per ridurre il rischio di disagio o incidenti.

La tomaia è realizzata quasi interamente in un materiale estensibile, che accoglie la forma naturale del piede in modo sicuro, ma mantenendo uno spazio sufficiente ad assicurare il comfort durante la corsa. L’interno imbottito garantisce ulteriore ammortizzazione. L’iperpronazione è prevenuta grazie al tallone rigido e ad una fascia che mantiene il piede nella giusta posizione.

L’intersuola implementa un foam che offre ammortizzazione e rende la piattaforma stabile ma non troppo pesante. Inoltre, il sistema Resalyte Medial Posting previene la rotazione del piede verso l’interno, mantenendolo in una posizione neutra.

La suola è realizzata in un materiale in gomma, che risulta altamente resistente all’usura e alle abrasioni. E’ posizionato lungo tutta la parte inferiore della scarpa e assicura che il piede sia ben protetto in qualsiasi momento. Inoltre, offre una buona trazione sul terreno.

La Skechers GOrun Forza 3 rappresenta un buon mix di ammortizzazione e stabilità e i suoi vantaggi principali comprendono la larghezza media, che mantiene fermo il piede senza stringere troppo, l’ammortizzazione, la sua capacità di offrire una spinta in avanti durante la corsa e la disponibilità di numerose combinazioni di colori. Il sistema Resalyte Medial Posting riduce la tendenza all’iperpronazione.

I difetti di questa scarpa per podisti includono alcuni materiali utilizzati a livello della suola, il prezzo moderatamente alto e la presenza del solo strato di gomma a livello della suola per quanto riguarda gli strati adibiti a protezione del piede.

La Skechers GOrun Forza 3 è una scarpa da corsa molto apprezzata per via del supporto dell’arco, dell’ammortizzazione, della capacità di reazione e del design. La durata non è così elevata come quella di altri modelli, ma si tratta comunque di un’ottima scarpa da allenamento.

Skechers GOrun Vortex

La caratteristica principale della Skechers GOrun Vortex è che è in grado di offrire una buona ammortizzazione. La sua bella estetica e la tecnologia visibile dell’intersuola sono la testimonianza visiva dell’ammortizzazione elevata che questo modello è in grado di offrire a chi lo indossa. La qualità è presente in tutti i materiali, dal rivestimento della tomaia ai materiali che compongono la suola.

La tomaia in mesh abbraccia il piede in modo saldo ma comodo. Il rivestimento è traspirante, per cui l’aria riesce facilmente a entrare nella scarpa e mantenere il piede fresco e asciutto. Un sistema di strati sovrapposti aggiunge un supporto più strutturato, mentre la soletta Ortholite Sock Liner protegge il piede dall’umidità e dalla proliferazione di batteri.

L’intersuola della Skechers GOrun Vortex implementa un foam resistente, che assicura un ottimo comfort per la parte inferiore del piede. Il foam si trova su tutta la lunghezza della scarpa, non si usura e non perde facilmente la propria integrità strutturale, assicurando una buona protezione anche in caso di utilizzo prolungato.

La suola è protetta dall’usura e dai danni grazie alla presenza della gomma al carbonio. Inoltre, la tecnologia Resagrip® offre ulteriore trazione e ammortizzazione. Questa scarpa si presenta come particolarmente reattiva e flessibile.

I molteplici punti di forza della GoRun Vortex comprendono la tomaia (realizzata unendo due strati di mesh), il comfort, la disponibilità di numerosi colori, la larghezza media che si adatta a diversi tipi di piede e la durata elevata. Inoltre, il peso di questa scarpa per podisti è contenuto e le tecnologie implementate a livello dell’intersuola assicurano una buona ammortizzazione.

I limiti di questa calzatura sportiva includono l’arco piatto e il fatto che potrebbe essere necessario prendere un numero in meno rispetto a quello utilizzato di solito. Inoltre, l’intersuola è direttamente esposta e la suola protettiva non è presente in alcune zone, che possono essere particolarmente soggette ad abrasione.

In conclusione, la Skechers GORun Vortex è una scarpa da corsa che può essere indossata da chiunque per via delle sue caratteristiche che favoriscono una buona performance e assicurano un adeguato comfort. Questa scarpa neutra è particolarmente indicata per gli allenamenti e per altri tipi di attività atletiche.

Skechers Synergy

La Skechers Synergy, tra le varie caratteristiche, è una scarpa da corsa flessibile e in grado di migliorare la performance. Si tratta di una calzatura sportiva particolarmente indicata per runner che vogliono sentirsi il più possibile liberi durante la corsa.

Questa scarpa non presenta molti optional, e non è progettata per chi desidera una quantità elevata di supporto e protezione, ma ha come obiettivi la flessibilità e la velocità.

Questa scarpa per podisti è anche apprezzata da chi ama le calzature casual. Il suo design minimalista e l’aspetto moderno la rendono un modello adatto anche per una passeggiata. La tomaia è comoda e si avvolge intorno al piede in modo saldo e sicuro, senza causare irritazioni per la pelle.

La piattaforma di questo modello è molto flessibile e può persino essere arrotolata. Il movimento naturale del piede è garantito grazie alla flessibilità della suola, che aiuta il runner durante l’appoggio e lo stacco.

La suola è protetta dall’usura e dal rischio di abrasioni da un rivestimento in gomma di alta qualità. Questa componente non si danneggia facilmente e assicura che la piattaforma mantenga un buon contatto con il terreno.

L’intera lunghezza della suola presenta delle scanalature flessibili che assicurano che la scarpa si pieghi in risposta ai movimenti naturali del piede.

Tra i vantaggi della Skechers Sinergy ci sono il peso contenuto, il design moderno, i microfori laterali che mantengono il piede fresco e asciutto, la linguetta che garantisce ulteriore comfort e il prezzo economico.

Gli svantaggi principali comprendono l’usura piuttosto rapida e lo spessore ridotto del foam.

In conclusione, la Skechers Synergy è una scarpa da trail neutra che garantisce l’ammortizzazione e il supporto necessari per corse su lunghe distanze, ma ha una durata un po’ limitata.

Skechers GOrun 4

La quarta versione della Skechers GOrun offre una performance di alta qualità e presenta una tomaia morbida ma resistente, un’intersuola che sostiene bene il piede e una suola che promuove il movimento naturale e la risposta del terreno.

In questo modello la tomaia non è più realizzata in mesh come nella più tradizionale versione precedente, ma in un materiale che assomiglia al tessuto. In questo modo, segue il movimento naturale del piede e assicura una buona circolazione dell’aria.

La tecnologia Resalyte® è un’intersuola in foam che offre ammortizzazione flessibile. E’ uno dei materiali di più alta qualità e più resistenti presenti sul mercato, e svolge il proprio lavoro in modo affidabile. Grazie a questo materiale, il piede risulta appoggiato sopra una piattaforma comoda.

Anche la suola offre una buona ammortizzazione ed è realizzata in materiali che sono poco soggetti all’usura e alle abrasioni.

Tra i punti di forza della Skechers GoRun ci sono la tomaia leggera e traspirante, realizzata in materiali eco-friendly, la tecnologia Quick Fit Portal, che permette di indossare la scarpa molto velocemente, il sistema di allacciatura Vari-lock, che offre ulteriore sicurezza e gli strati sovrapposti, che permettono di ottenere un buon supporto. Inoltre, questa scarpa per podisti è particolarmente flessibile e si adatta bene alla forma del piede. La tecnologia Resalite, implementata a livello dell’intersuola, è flessibile e ha capacità di memoria, garantendo una migliore ammortizzazione alla parte inferiore del piede. Infine, ulteriori vantaggi sono rappresentati dalla tecnologia M-Strike, che permette di appoggiare con la parte centrale del piede, e il fatto che sia una scarpa molto leggera.

Tra i limiti di questa calzatura sportiva ci sono la maggiore rigidità rispetto alla versione precedente, lo spazio per le dita un po’ stretto e il fatto che potrebbe essere necessario prendere un mezzo numero in meno rispetto a quello che si utilizza di solito.

La GOrun 4 di Skechers è una scarpa da corsa popolare e apprezzata da molti runner. I miglioramenti apportati rispetto alla versione precedente la rendono una scarpa resistente, indicata per i corridori neutri, ideale per l’allenamento.

Skechers GOrun Ultra 2

La Skechers GOrun Ultra 2 è una scarpa da corsa indicata per runner che cercano un modello in grado di offrire la massima ammortizzazione. La spessa intersuola, che offre ammortizzazione, flessibilità e protezione dagli urti, fa in modo che il piede sia ben supportato durante tutta la corsa.

La tomaia è realizzata in materiali sintetici e mesh, con l’obiettivo di creare un rivestimento resistente ma, al tempo stesso, traspirante. Il sistema di strati sovrapposti è fuso direttamente sulla tomaia, anche se alcuni strati sono stati cuciti sul tessuto, per mantenere la struttura. Nel complesso, la tomaia risulta comoda e in grado di offrire protezione al piede.

La fodera interna è morbida e permette di indossare questo modello senza calze. In questo modo, il piede ha a disposizione uno spazio maggiore e si sente più rilassato.

La suola è stata ottimizzata per la corsa su trail. Questa componente offre protezione ed è molto resistente, ma è anche in grado di offrire trazione e una buona presa su diversi tipi di terreno, riducendo il rischio di scivolare.

I punti di forza della GOrun Ultra 2 comprendono l’efficiente controllo della trazione su qualsiasi tipo di terreno, il mesh 4-way stretch sulle parti laterali, che contribuisce ad aumentare il comfort, e l’elevata capacità di ammortizzazione. La soletta in tessuto dà la sensazione di correre a piedi nudi e lo spazio per le dita è particolarmente ampio.

Tra i difetti principali ci sono l’usura piuttosto rapida dell’intersuola e della suola, e la traspirabilità non elevatissima.

La Skechers GOrun Ultra 2 è una scarpa da corsa economica, indicata per runner che cercano un modello ben ammortizzato, con buone capacità di reazione e supporto dell’arco. Il grip elevato la rende una scarpa ideale per corse su lunghe distanze e su terreni difficili.

[Voti: 629    Media Voto: 4.6/5]
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo, guarda un esempio.

SCARPE RUNNING
Guida all'acquisto delle migliori scarpe da corsa
Classifiche - Recensioni - Migliori Offerte
Scarpe Running è il supplemento tematico della rivista consumatori indipendente Guida Acquisti che ti aiuta scegliere le scarpe da corsa, attraverso classifiche, recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.