Migliori scarpe running per correre su asfalto

di Andrea Pilotti 17 ottobre 2018

Quali sono le migliori scarpe running da asfalto? Dopo averle testate, la nostra redazione ha stilato la classifica dei modelli più performanti su strada asfaltata.

Migliori scarpe running per correre su asfalto

Classifica e Recensioni migliori scarpe running asfalto

Brooks Ghost 11

Brooks Ghost 11Le Brooks Ghost 11 sono scarpe da corsa dalle performance piuttosto interessanti per il podista. Si tratta di un modello adatto soprattutto a superfici asfaltate con inclinazioni lievi, ideale per sessioni di allenamento anche di lunga durata. Sono indicate soprattutto per chi non ha bisogno di archi plantari speciali o di supporti aggiuntivi.

Il battistrada è caratterizzato da due strati differenti, quello più esterno in sola gomma, elastico, flessibile e resistente e quello centrale, realizzato con una mistura di gomma e carbonio, più spesso e robusto per sostenere l’arco plantare durante l’appoggio. L’intersuola invece è in gel BioMoGo, un materiale innovativo che assicura una protezione completa dai contraccolpi.

Le Brooks Ghost 11 hanno un peso di 309 grammi nel modello da uomo, mentre in quello da donna di appena 269 grammi. Sono delle scarpe da corsa morbide e leggere, in grado di offrire un buon comfort sull’asfalto distribuendo uniformemente la forza su tutta la superficie. Tuttavia sono meno adatte alle competizioni e a chi necessita di archi plantari particolari.

Pro e Contro

  • versatili
  • buon rapporto qualità-prezzo
  • buon comfort
  • ridotta durata della tomaia

Skechers GOrun 600

Skechers GOrun 600Le Skechers GOrun 600 sono delle scarpe da corsa per l’asfalto con un buon prezzo d’acquisto, adatte sia all’utilizzo giornaliero che agli allenamenti non particolarmente intensivi. L’arco plantare è neutro, quindi non sono rivolte a chi ha esigenze speciali o ha bisogno di supporti specifici.

Il peso è di 283 grammi, infatti non sono previsti modelli più leggeri per le donne. Il battistrada è stato progettato per garantire il massimo della trazione, ripartendo il peso durante l’appoggio in vari punti. La superficie inferiore è piatta, con alcune scanalature ondulate per migliorare l’aderenza sul bagnato, con una struttura flessibile in gomma e alcuni elementi in schiuma, per proteggere maggiormente il tallone e la punta del piede.

Anche l’intersuola è realizzata in schiuma, infatti risulta piuttosto leggera e resistente, con un design che ne aumenta la stabilità e una soletta per ammortizzare i colpi. La tomaia è traspirante e vanta una struttura stratificata, un aspetto che aumenta la ventilazione interna del piede e drena l’umidità in eccesso.

Pro e Contro

  • design innovativo
  • buon prezzo d’acquisto
  • buona ammortizzazione
  • ridotta stabilità della tomaia

Migliori Scarpe Running A4 per iperpronatori e piedi piatti

Adidas Ultra Boost ATR

Adidas Ultra Boost ATRLe Adidas Ultra Boost ATR sono sicuramente un modello di alta qualità, delle scarpe per la corsa sull’asfalto o in fuoristrada, in grado di sopportare anche piccoli dislivelli, ideali per allenamenti intensivi e frequenti. Infatti risultano comode e idrorepellenti, garantendo buone prestazioni in qualsiasi condizione atmosferica.

L’arco plantare ha un supporto neutro, quindi adatto a chi non ha bisogno di accorgimenti particolari. Il peso è di 312 grammi sia nella versione maschile che in quella femminile. La tomaia è realizzata in Primeknit, un materiale estremamente morbido ma allo stesso anche resistente e avvolgente.

La suola intermedia è caratterizzata da un sistema di ammortizzazione brevettato da Adidas, che rende la scarpa particolarmente comoda e confortevole, anche sui percorsi sconnessi. Il battistrada presenta delle scanalature e un design che ne aumenta l’aderenza, senza comprometterne la stabilità.

Pro e Contro

  • buon comfort
  • design futuristico
  • buona versatilità
  • buona durata
  • mezze misure poco precise
  • ridotta tenuta dei lacci

Nike Air Zoom Structure 21

Nike Air Zoom Structure 21Le Nike Air Zoom Structure 21 sono state recentemente aggiornate, con alcuni importanti interventi nella struttura e nel rivestimento. Ad esempio sono state eliminate le cuciture delle maglie, per aumentare la traspirazione del piede e migliorare il comfort generale.

Inoltre è stato ridotto il peso, sceso a 295 grammi per la versione da uomo e 255 grammi per quella da donna. La tomaia ha subito delle modifiche importanti, per garantire un bloccaggio del piede più efficiente, ed è stata inserita una protezione aggiuntiva per il tallone.

Complessivamente si tratta di un modello progettato appositamente per la corsa sull’asfalto, ideale per le sessioni di allenamento, con un arco plantare che supporta i corridori che hanno problemi di pronazione eccessiva. Infatti la struttura della scarpa favorisce il contenimento delle sollecitazioni, specialmente quelle sui tendini e sui legamenti del piede durante lo scarico.

Pro e Contro

  • leggere
  • buona ammortizzazione
  • buona stabilità
  • protezione della punta
  • un pò rigide
  • ridotta comodità della suola

Asics Gel Sendai 3

Asics Gel Sendai 3Le Asics Gel Sendai 3 hanno veramente fatto un passo in avanti con la terza generazione, confermandosi un modello con un buon rapporto qualità-prezzo, un design moderno e accattivante ma un peso ancora abbastanza elevato, circa 343 grammi per le scarpe da uomo e 295 grammi per quelle da donna.

Sono indicate per un uso giornaliero, soprattutto per gli allenamenti, sia su strada che su superfici off-road non eccessivamente impegnative. L’arco plantare è neutro, infatti non è dotato di soluzioni particolari per correggere eventuali problemi di pronazione o supinazione.

La tomaia è realizzata in gel con una struttura elastica e traspirante, per adattarsi perfettamente alla forma del proprio piede. L’ammortizzazione è leggera e non interferisce nell’appoggio, mentre la protezione dagli urti è piuttosto elevata, aspetto che rende questa scarpa idonea a vari tipi di percorsi. Il battistrada consente di affrontare anche condizioni climatiche avverse.

Pro e Contro

  • buona qualità  della tomaia
  • buona capacità di traspirazione
  • buona protezione dagli urti
  • pesanti
  • costose

On Cloudflow

On CloudflowLe On Cloudflow sono delle scarpe da corsa di altissimo livello, un modello specifico per le competizioni sportive caratterizzate da un peso estremamente ridotto, di appena 220 grammi per la versione maschile e soltanto 190 grammi per quella femminile.

In particolare si rivolge a quanti vogliono migliorare l’uscita dall’appoggio durante le gare, sono realizzate con materiali di qualità elevata e offrono un’ampia scelta di combinazioni estetiche differenti. La tomaia è composta da un materiale ingegnerizzato simile al tessuto, con una finitura antimicrobica, resistente e flessibile.

All’interno è presente una maglia aggiuntiva, per migliorare il comfort del piede e utilizzare la scarpa anche senza calzini. L’arco plantare è neutro, la struttura è stabile ma traspirante, mentre il battistrada è costruito con un materiale che resiste egregiamente all’usura dell’asfalto. L’ammortizzazione è di tipo responsive, ovvero reagisce in base al contraccolpo in maniera graduale.

Pro e Contro

  • buon comfort
  • buona qualità dei materiali
  • leggere
  • ammortizzazione adeguata
  • prestazioni ridotte sul bagnato
  • si usurano velocemente

Saucony Kinvara 9

Saucony Kinvara 9Modello unico uomo-donna, le Saucony Kinvara 9 sono delle buone scarpe da competizione, con un peso di appena 184 grammi e un design completamente rivisitato in quest’ultima versione. L’arco plantare è neutro ma piuttosto stabile, tuttavia non offre supporti particolari per i runners con problemi di pronazione o supinazione.

Si tratta di scarpe per la corsa su strada, con un buon prezzo d’acquisto, realizzate con una gomma sviluppata dalla Saucony, in grado di resistere all’usura e offrire una maggiore durata nel lungo periodo. Rispetto alle versioni precedenti è stata aumentata la flessibilità, specialmente nella zona dell’avampiede.

La Kinvara 9 è sicuramente anche più stabile e resistente dei modelli precedenti. La struttura presenta una maglia ingegnerizzata altamente performante, con una buona traspirazione del piede e una buona protezione per il tallone.

Pro e Contro

  • buon rapporto qualità-prezzo
  • leggere
  • buona flessibilità
  • design accattivante
  • poche colorazioni disponibili

New Balance Fresh Foam 1080 v8

New Balance Fresh Foam 1080 v8Le New Balance Fresh Foam 1080 v8 sono delle scarpe da allenamento e per le attività di tutti i giorni, un modello pesante ma estremamente robusto e resistente, adatto per affrontare la corsa sull’asfalto e percorsi off-road poco impegnativi.

Il peso della versione da uomo è di 314 grammi, mentre quella da donna arriva a 276 grammi. L’arco plantare non offre particolari soluzioni per la pronazione o i piedi piatti, tuttavia il sostegno alla rotazione è apprezzato da molti corridori, che lo hanno giudicato positivamente.

Sempre presente l’immancabile strato centrale dell’intersuola in schiuma Fresh, che garantisce una buona capacità di  ammortizzazione durante l’appoggio. La tomaia è in Mesh ingegnerizzato, con una resistenza decisamente migliore rispetto ai modelli precedenti. È cambiato anche il design del battistrada, adesso più performante anche sul bagnato.

Pro e Contro

  • comode
  • resistenti
  • stabiliti
  • ben ammortizzate
  • leggere
  • costose

Reebok Zig Pulse SE

Reebok Zig Pulse SEProgettate appositamente per le lunghe sessioni di allenamento, le Reebok Zig Pulse SE sono caratterizzate da un prezzo competitivo, un design gradevole e un battistrada imponente. Si tratta di un modello per la corsa su strada e tracciati off-road, con un peso ridotto di appena 255 grammi per la versione maschile e 255 grammi per quella femminile.

L’intersuola ZigTech permette di sfruttare al meglio l’energia sprigionata durante l’attrito, mentre la forma della suola protegge il tallone nel momento dell’appoggio. In questo modo è possibile spingere la falcata senza uno sforzo eccesivo, migliorando le prestazioni.

Il battistrada è realizzato con una mistura di gomma e carbonio, una soluzione che mantiene la scarpa flessibile ma robusta, assicurando un’aderenza adeguata. La tomaia vanta una struttura a rete particolarmente traspirante, adattandosi agevolmente alla forma del piede e al proprio stile di corsa. L’arco plantare è neutro, privo di accorgimenti speciali per la pronazione o la supinazione.

Pro e Contro

  • confortevoli da calzare
  • economiche
  • leggere
  • design accattivante
  • buon sostegno
  • un pò ingombranti
  • colorazioni ridotte

Come scegliere le scarpe da running

Under Armour SpeedForm Slingride TRI

Under Armour SpeedForm Slingride TRINate per le competizioni su strada, le Under Armour SpeedForm Slingride TRI sono un modello ad alte prestazioni, con un peso di soli 242 grammi per la versione da uomo e 211 per quella da donna e un design sobrio e poco appariscente.

Il battistrada in gomma assicura un’aderenza elevata in qualsiasi condizione metereologica, rimanendo estremamente resistente e offrendo un buon controllo dell’appoggio per i runners. L’intersuola è composta da un doppio strato a densità differente, per garantire il massimo della flessibilità e dell’ammortizzazione.

La tomaia è piuttosto morbida e priva di cuciture, ed è realizzata in fibre Dyneema che ne aumentano la flessibilità e la resistenza. Tale materiale si adatta perfettamente ai vari movimenti del piede, anche senza accorgimenti particolari per l’arco plantare. La compressione è asimmetrica, per stimolare la propensione anteriore e facilitare lo scarico della forza dalla punta al tallone.

Pro e Contro

  • buon rapporto qualità prezzo
  • confortevoli
  • alte performance durante la corsa
  • leggere
  • tomaia di buona qualità
  • si usurano facilmente

[Voti: 265    Media Voto: 5/5]
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Guarda un esempio.

SCARPE RUNNING
Guida all'acquisto delle migliori scarpe da corsa
Classifiche - Recensioni - Migliori Offerte
Scarpe Running è il supplemento tematico della rivista consumatori indipendente Guida Acquisti che ti aiuta scegliere le scarpe da corsa, attraverso classifiche, recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.