Migliori scarpe running Newton

di Andrea Pilotti 11 ottobre 2018

Quali sono le migliori scarpe running Newton? Dopo averle testate, la nostra redazione ha stilato la classifica dei modelli da corsa più performanti per i piedi dei podisti.

newton scarpe running

Newton BoCo AT 3

Newton BoCo AT 3Le Newton BoCo AT 3 sono delle scarpe da trail running, progettate appositamente per le lunghe sessioni di allenamento.

Sono caratterizzate da un design moderno e originale, una struttura avvolgente e un supporto per l’arco plantare neutro. Il peso della versione da uomo è di 301 grammi, mentre quella da donna si ferma a 247 grammi. Sul battistrada è stata adottata la tecnologia Action-Reaction, una soluzione che permette di ottenere una migliore reattività durante la corsa.

È realizzato in gomma ad alta densità, con una suola rinforzata per una maggiore durata e delle alette direzionali integrate per una trazione adeguata, soprattutto sui fondi irregolari o particolarmente impegnativi. L’intersuola è in EVA, un materiale noto per la sua morbidezza e un’ammortizzazione affidabile. Per aumentare la sensibilità è stata inserita anche una piastra all’interno, con un rivestimento antibatterico e in grado di evitare irritazioni cutanee.

La tomaia è in Mesh resistente all’acqua, con un paraurti in gomma piuttosto spesso che offre una maggiore protezione del piede nei percorsi accidentati.

Secondo la nostra opinione hanno delle buone prestazioni su sterrato, stesso dicasi per la qualità di struttura, materiali, comfort e aderenza della suola. Di contro il prezzo è elevato e il grip dei lacci non è dei migliori.

Newton Distance S IV

Newton Distance S IVLe Newton Distance S IV sono un modello di alta qualità adatto alle competizioni, in grado di offrire prestazioni interessanti sull’asfalto e sui percorsi misti, purché poco impegnativi e con dislivelli minimi.

Vantano un design semplice ma apprezzabile, forniscono un supporto moderato all’arco plantare per correggere problemi di iperpronazione e hanno un peso contenuto, 204 grammi per la versione da uomo e 172 grammi per quella da donna.

Il battistrada è realizzato in Sharc, un materiale composito in gomma e carbonio altamente resistente, affidabile e robusto. Dispone di una protezione aggiuntiva nella zona del tallone, per aumentare il comfort nelle gare di lunga durata, con una gomma ad alta densità sull’avampiede per offrire una maggiore ammortizzazione e una buona aderenza.

L’intersuola in EVA è stata progettata per consentire al corridore di utilizzare parte dell’energia dell’appoggio nella spinta, con una piattaforma interna costituita da nodi che lascia la scarpa reattiva e morbida.

La tomaia in Open Mesh vanta un tessuto piuttosto traspirante, in grado di asciugarsi rapidamente. Sull’avampiede la struttura rimane più flessibile, mentre all’interno è presente un rivestimento antibatterico, con lacci antiscivolo a doppie asole.

Secondo la nostra opinione si tratta di una scarpa affidabile e stabile con buone prestazioni sull’asfalto, un prezzo in linea con la qualità costruttiva e una vestibilità generale accettabile.

Newton Distance Elite

Newton Distance EliteLe Newton Distance Elite sono delle scarpe da corsa piuttosto versatili, indicate sia per le competizioni su strada che l’allenamento quotidiano.

Offrono un buon supporto per l’arco plantare, pur rimanendo nel complesso neutre, sono abbastanza leggere e consentono di lavorare sulle prestazioni ottenendo buoni risultati. Il peso della scarpa da uomo è di 215 grammi, mentre quella da donna di 176 grammi, con un’ampia scelta di colorazioni e combinazioni differenti.

Il battistrada ha un design innovativo, studiato apposta per offrire un’elevata reattività ma proteggere allo stesso il piede dagli urti. È formato da una gomma ad alta densità sulla zona dell’avampiede e una mistura di gomma e carbonio sul tallone. L’intersuola è in EVA, con una struttura semplice ma pensata appositamente per le gare. Sono presenti delle speciali alette che si comprimono per assorbire la forza d’urto, migliorando l’ammortizzazione e facilitando il rilascio dell’energia durante la spinta.

La tomaia è costituita da una rete aperta e traspirante, che mantiene il piede piuttosto asciutto anche con la pioggia o sui percorsi bagnati. Ci sono dei supporti al rivestimento situati in alcuni punti strategici, per avvolgere il piede aumentando la presa senza compromettere la flessibilità.

Secondo la nostra opinione è apprezzabile per leggerezza, struttura senza cuciture, comfort e prestazioni. Di contro la  punta ci sempre eccessivamente larga.

Newton Gravity 7

Newton Gravity 7Le Newton Gravity 7 trovano il loro ambiente naturale nelle competizioni, tuttavia molti corridori le utilizzano per le sessioni di allenamento su strada riscontrando buoni risultati.

Questo modello ha un’ammortizzazione e una vestibilità adeguate, un design leggero ma interessante, un supporto neutro per l’arco plantare e un comfort apprezzabile. Il prezzo è decisamente elevato, inoltre è stata rilevata qualche opinione negativa in merito alla trazione. Il peso è pari a 247 grammi nella versione da uomo è 210 grammi per quella da donna.

Il battistrada ha una suola in Sharc, modellata per adattarsi ai movimenti naturali del piede durante la falcata. Il materiale è durevole e offre buone prestazioni sia sull’asciutto che sul bagnato, con una gomma ad alta densità sull’avampiede per aumentare il rimbalzo. L’intersuola integra la nuova tecnologia Newtonium Cushioning System, una soluzione che cerca di consentire una corsa più efficiente e una migliore gestione dell’energia tra l’appoggio e la spinta.

Sia sull’avampiede che sul tallone sono state curate l’ammortizzazione e la risposta, mentre la funzionalità POP1 vuole rendere questo modello più flessibile e reattivo, tramite l’utilizzo di alette a camera d’aria che dovrebbero migliorare la sensibilità.

La tomaia è in Mesh ingegnerizzato, flessibile e resistente, con una struttura senza cuciture. Sono presenti un supporto per il tallone, lacci piatti, una rete traspirante interna e un rivestimento esterno che risulta visibile anche di notte.

Newton Fate 4

Newton Fate 4Le Newton Fate 4 sono delle scarpe da corsa con un buon rapporto qualità-prezzo, ideali per l’allenamento su strada e i tracciati sterrati poco impegnativi.

Hanno un arco plantare neutro, che non offre supporti particolari per i podisti che presentano problemi di iperpronazione o di supinazione eccessiva. Il peso è piuttosto contenuto, circa 258 grammi per la scarpa da uomo e 215 grammi per quella da donna.

Il battistrada è composto da una mistura di gomma Sharc, resistente e in grado di garantire un’aderenza adeguata. È presente il sistema ad alette POP2, per una corsa più fluida e confortevole, con meccanismo Action-Reaction sul tallone e l’avampiede per un maggiore rimbalzo durante la spinta. L’intersuola offre una transizione dall’appoggio allo slancio piuttosto graduale, con la schiuma Newtonium presente su tutta la lunghezza per aumentarne la reattività e l’ammortizzazione.

La tomaia è in Mesh ingegnerizzato a trama aperta, con una serie di pori che migliorano la traspirazione interna e mantengono il piede abbastanza asciutto, anche con la pioggia.

Non sono presenti cuciture ma sovrapposizioni al rivestimento esterno, con un tessuto interno che previene le irritazioni della pelle. Secondo la nostra opinione si tratta di un modello offre buone prestazioni in qualsiasi condizione di utilizzo.

Newton BoCo Sol

Newton BoCo SolLe Newton BoCo Sol sono un modello da corsa adatto all’allenamento quotidiano, anche di elevata intensità, particolarmente affidabile e prestazionale per il trail running.

Sono caratterizzate da un peso piuttosto contenuto, circa 272 grammi per la versione da uomo e appena 218 grammi per quella da donna. Non sono presenti soluzioni specifiche per il supporto dell’arco plantare, mentre il design risulta moderno e accattivante.

Il battistrada è costituito da una gomma ad alta densità, in grado di offrire una buona aderenza sulle superfici sterrate e inclinate, con alette disegnate appositamente per migliorare la trazione e limitare l’usura della scarpa.

L’intersuola è dotata della tecnologia Action-Reaction, per assorbire lo shock del contraccolpo e gestirlo uniformemente su tutta la superficie della suola, oltre a una piastra che aumenta la sensibilità sui diversi tipi di terreno, senza compromettere la protezione del piede.

La tomaia è in Mesh traspirante con un rivestimento idrorepellente, con una linguetta a soffietto che evita l’entrata di piccoli detriti durante la corsa su sterrato. Sul tallone è presente una soluzione che migliora il bloccaggio del piede, mentre il rivestimento esterno è riflettente per aumentare la visibilità notturna.

Secondo la nostra opinione questa scarpa risulta abbastanza reattiva, comoda e ha un prezzo accessibile, oltre a un’ammortizzazione adeguata e una stabilità apprezzabile.

Newton Motion 7

Newton Motion 7Le Newton Motion 7 sono delle scarpe per la corsa su strada con un peso moderato, pari a 258 grammi per il modello da uomo e 224 grammi per quello da donna.

Sono più indicate per gli allenamenti sull’asfalto che per le competizioni, hanno un design vistoso e originale e un supporto per l’arco plantare per ridurre l’eccessiva rotazione interna del piede, risultando adatte a chi presenta problemi di iperpronazione.

Il battistrada è composto da una suola in Sharc, con una mescola anti-abrasione piuttosto resistente all’usura e una gomma ad alta densità più spessa, inserita nella zona dell’avampiede. L’intersuola è in schiuma Newtonium con tecnologia Action-Reaction, in grado di offrire un’ammortizzazione adeguata e una spinta più fluida. Le alette POP1 garantiscono una buona flessibilità, con le micro camere d’aria che migliorano la reattività tra le fasi di appoggio e spinta.

La tomaia in Mesh ingegnerizzato ha una struttura senza cuciture, è abbastanza traspirante e risulta piuttosto vestibile, grazie a una rete interna che si adatta alla forma del piede.

Secondo la nostra opinione è dotata di buona ammortizzazione, aderenza, supporto centrale e comodità generale. Di contro il prezzo è elevato, e la qualità delle cuciture nella zona della linguetta non è delle migliori.

Come scegliere le scarpe da running

 

[Voti: 160    Media Voto: 5/5]
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Guarda un esempio.

SCARPE RUNNING
Guida all'acquisto delle migliori scarpe da corsa
Classifiche - Recensioni - Migliori Offerte
Scarpe Running è il supplemento tematico della rivista consumatori indipendente Guida Acquisti che ti aiuta scegliere le scarpe da corsa, attraverso classifiche, recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.